Fiori artificiali per decorare la casa e per ogni occasione

Fiori & piante. Doni e omaggi significativi, abbellimenti e decorazioni per ogni occasione. Colore e poesia in casa, diventano quasi una componente d’arredo di bellezza e gusto inconfondibile. Li preferisci veri o finti? Accanto alla vasta disponibilità di fiori freschi e piante, esiste infatti un’ampia scelta di fiori artificiali per ogni genere di evento. Realizzati con attenzione, gareggiano in bellezza con i fiori veri e sortiscono un grande effetto. Ma vediamoli insieme.

Perché preferire fiori artificiali?

Se ti accingi a scegliere dei fiori o una composizione, per occasioni svariate o per la tua casa, soffermati sulla possibilità di acquistarne una artificiale. Perché? Inizia col considerare che i fiori artificiali non hanno stagione. Ciò li rende senza tempo, in più,  consente maggiori opzioni disponibili, in fatto di specie di fiori, colori e accostamenti. Possono costituire un ottimo sostituto, in caso di poca disponibilità di  fiori freschi.

Acquistare un fiore artificiale, significa poter creare una composizione slegata dalle stagioni, caratterizzata da colori che rimarranno perfettamente stabili nel tempo, senza cambiare neanche una sfumatura. Puoi optare per  fiori singoli, bouquet già confezionati, oppure piccole composizioni con una selezione mista di fiori.

Le composizioni di fiori finti non si deteriorano facilmente rispetto ai fiori freschi, più delicati. In più  sono facili da maneggiare, consentendo  grande versatilità e soluzioni, cercando la più adatta per te. Scegliere  fiori artificiali di qualità, comporta numerosi vantaggi. In determinate situazioni, soprattutto per la decorazione della casa, sono preferibili ai fiori freschi. Richiedono poca manutenzione per una durabilità quasi illimitata. Perciò sono scelti da molti. E tu hai giù scelto?

Le tipologie di fiori artificiali più diffuse:

  • garofano
  • camelia
  • margherita
  • peonia
  • ortensia
  • gerbera
  • girasole
  • dalia
  • giunchiglia

Oltre a questi tipi principali ve ne sono tanti altri, che è possibile combinare insieme.

Fiori artificiali, quali idee? Quali occasioni?

Puoi trovare in commercio, nei negozi fisici e in quelli in rete, numerose proposte tra cui scegliere. Grazie alla varietà di tipologie di fiori finti, essi possono adattarsi a qualsiasi tipologia di arredo. Ti suggerisco di utilizzarli all’interno della tua casa per dare un tocco di vivacità, bellezza e arricchire il design dei tuoi interni. I fiori artificiali possono essere inclusi in diverse idee creative: composizioni in tonalità di colore, centri tavola, o ghirlande. Potresti perfino vivacizzare soprammobili e altri oggetti, per esempio una vecchia gabbia per uccellini.

Con i fiori finti, oltre che abbellire le stanze della tua abitazione, puoi creare composizioni speciali adatte per le più comuni ricorrenze: matrimoni, per esempio. I bouquet, oltre che per questo tipo di evento, sono spesso scelti anche per corredi funebri, o per altri tipi di eventi religiosi.

Creazioni di fiori artificiali e secchi

Il successo di una composizione con fiori artificiali dipende innanzitutto dalle caratteristiche di questi fiori. Non richiedono acqua, sono facilmente modellabili e adattabili a tuo piacimento. Si possono perfino disfare per essere riutilizzati in altre realizzazioni.

Le creazioni floreali di qualità, sono molto realistiche poiché partono da uno studio approfondito della natura. Utilizzano la natura come modello per carpirne ogni dettaglio riprodurre finemente i  fiori attraverso l’uso di stoffe e colori. Tutti i modelli di fiori finti, generalmente, sono disponibili in differenti colori. Realizzati in materiali di ottima qualità e completamente lavabili.

Articoli simili

Il primo parametro di scelta è, appunto, orientarti su prodotti di qualità. Quei prodotti che non lo sono, se esposti al sole o all’acqua, tenderanno a deteriorarsi rapidamente. Sono spesso realizzati in materiale plastico scadente che talvolta emette anche cattivo odore. Un fiore artificiale di qualità deve la sua bellezza alle rifiniture accurate, ai petali ben assemblati e alle nervature delle foglie ben delineate.

Costi & materiali

Sono molti i materiali con cui si  realizzano fiori finti : dalle versioni  in carta colorata, legno o tessuto ai fiori artificiali in seta, raffinati e di grande effetto. Le ultime evoluzioni del settore, sono i fiori artificiali real touch, in lattice o altro materiale plastico. La verosimiglianza con i fiori recisi è davvero impressionante, anche al tocco. Infatti, di fronte alla migliore qualità di fiori artificiali realizzati artigianalmente,  è possibile distinguere dai fiori freschi solo dopo un esame più che attento.

Ogni materiale risponde a differenti esigenze, sia per il livello di somiglianza  reale, che nei desideri di chi acquista. Il realismo della composizione può essere più o meno alto, anche nel prezzo che, per i fiori artifciali real touch tende a essere piuttosto alto, prevedendo cifre anche superiori ai 100 euro.

I fiori artificiali in seta, invece, più facilmente distinguibili dai fiori veri,  sono molto belli e hanno un prezzo decisamente più contenuto dei prodotti real touch. Sono inoltre molto piacevoli al tatto. I fiori finti in lattice o gomma sembrano più realistici ad un primo sguardo, ma sono subito riconoscibili al tocco, oltre che per la loro tipica lucidità, che non appartiene ai fiori freschi. Ti invito, dunque, ad osservare e visionare gli articoli di differenti materiali per capire quale possa soddisfare al meglio le tue esigenze.

Esempi di composizioni

Bouquet da sposa con fiori artificiali

Il bouquet da sposa, è un classico. Sia fresco che artificiale, o misto, è molto richiesto. Le rose e le orchidee sono i fiori più comunemente utilizzati, ma molte altre specie di fiori possono essere e di questa creazione. Di solito la composizione è una combinazione di fiori, rametti e foglie.  Da abbinare al colore e lo stile dell’abito da sposa oltre che agli addobbi floreali. La forma più diffusa è tonda e compatta, per un diametro e altezza sui 25-30 centimetri. Accessori come fiocchi di tulle, nastri di raso e perline impreziosiscono e completano  il bouquet.

Il Bouquet da sposa è sicuramente un articolo molto versatile. Si presta a molteplici utilizzi, dagli addobbi dei luoghi da cerimonia, ad accessorio da affidare alle damigelle della sposa.

Composizione romantica di fiori artificiali

Si tratta di un tipo di composizione floreale realizzata con fiori finti, elementi naturali ed essiccati. Sono articoli comunemente diffusi per la casa, così, se cerchi qualcosa di simile, puoi farti un’idea…  Basata e realizzata in un contenitore di legno con piccole roselline in tessuto lavabile, peonie e ortensie, completata con foglie di quercia e rametti naturali ed essiccati. Il tipo di fiori può variare anche con selezioni diverse. Ideale come centrotavola, per abbellire un mobile, tavolo o scrivania.

Composizione di fiori artificiali in stile contemporaneo

La composizione così definita per il tipo di fiori selezionati, solitamente  ha come base un cesto in vimini naturale di colore bianco, in accordo con il design contemporaneo. Le tipologie floreali predilette sono  orchidea e magnolia artificiale, con aggiunta di foglie ed elementi naturali ed essiccati. Questa combinazione si adatta a qualsiasi tipo di arredamento, specie ultra moderno. Ideale come centrotavola, sopra una cassapanca, ma anche ad abbellire  il bancone di un negozio, oppure una reception d’albergo, ufficio. Elegante in qualsiasi ambiente, in ogni stagione dell’anno e per moltissimo tempo.

Fiori artificiali: manutenzione

Chiaramente, i fiori artificiali devono essere puliti. Consiglio di effettuare una spolverata quasi giornaliera con un piumino per la polvere; in tal modo eviterai sicuramente il crearsi di accumuli consistenti di polvere. Questo tipo di attenzione costituisce una parte, ma non una soluzione unica per la cura e la pulizia dei tuoi fiori artificiali.

Altro metodo efficace consiste nello spruzzare i fiori con aria compressa, utilizzando un piccolo erogatore spray. Per avere  fiori sempre belli e lucenti, come appena colti, si può usare un detergente spray dall’effetto assicurato, specifico per composizioni artificiali. Basta spruzzarlo direttamente sulla superficie dei fiori, che non vanno toccati per alcune ore, così da lasciar agire il prodotto. Dopo una notte il detergente fa effetto e ripulisce in profondità, eliminando polvere e sporco. La  formulazione è a base di acqua, ma a differenza dell’acqua pura non lascia residui come il calcare. I detergenti spray sono acquistabili sia nei negozi che on line.

Daniela Astorino

Condividi
    Pubblicato da
    Daniela Astorino

    Articoli recenti

    Fotocamera dello smartphone, tutte le funzioni per fare belle foto

    Ormai ognuno di noi ha almeno un telefono cellulare che utilizza più o meno spesso… Leggi tutto l'articolo

    16 Maggio 2020

    La giusta MicroSD per la macchina fotografica

    Oramai gli smartphone sono sempre più potenti e fanno foto sempre migliori, ma diciamolo chiaramente,… Leggi tutto l'articolo

    20 Aprile 2020

    Acquisti online: rischi e pericoli da evitare

    Se hai in programma di fare i tuoi acquisti online, o se già sei un… Leggi tutto l'articolo

    16 Aprile 2020

    Amuchina fai da te, ricetta per le mani e per la casa

    In assenza di acqua, l'Amuchina è il prodotto più indicato per igienizzare le mani. Ma… Leggi tutto l'articolo

    26 Febbraio 2020

    Culla neonato, consigli utili per la scelta migliore

    Bebè in arrivo? Tra gli acquisti necessari non può assolutamente mancare la culla neonato, indispensabile… Leggi tutto l'articolo

    6 Novembre 2019

    Smartband: l’accessorio economico per chi ama lo sport

    Al giorno d'oggi sono davvero pochissimi gli sportivi che non hanno uno smartband al polso.… Leggi tutto l'articolo

    24 Ottobre 2019